-10 %

Goretti Vini Produzione Agricola (S.R.L.), Strada del Pino, Pila, Province of Perugia, Italy

Loading Maps

4 of 5 star

Convenzione

Sconto 10% su tutti i vini e omaggio prodotto cosmetico naturale al vino

Descrizione

L’azienda storica “Agricola Goretti” sorge alle porte di Perugia. I vitigni si estendono su di un terreno collinare, al centro della zona classificata “DOC Colli Perugini”, dominati da una torre trecentesca di proprietà, restaurata recentemente. La grande attenzione per le origini e per la propria storia, è sempre fondamentale, per questo la torre è l’emblema delle etichette dei vini Goretti, baluardo della tenuta di Pila e oggi complesso multifunzionale con enoteca, sale degustazione, cucine e camere dove vengono effettuati trattamenti con i prodotti naturali della Winetherapy (www.winetherapy.eu).

Ci avvaliamo inoltre di due enologi di fama internazionale, il Dott. Vittorio Fiore e la Dott.ssa Barbara Tamburini che vinificazione dopo vinificazione mantengono alta la qualità raggiunta.  All’ingresso della torre è posta una statua, riproduzione dell’originale, raffigurante Aulo Metello, cosiddetto “Arringatore”, rinvenuta proprio nelle attuali tenute della famiglia Goretti.   Sia la torre, emblema di tutte le etichette, che il personaggio Metello, da cui prende il nome al nostro vino rosso più importante di tale cantina – L’Arringatore, appunto – sono utilizzati come segni distintivi aziendali.

Questo lascia intendere da subito la voglia dei Goretti di legare il prodotto al territorio. La tipicità è infatti ritenuta una delle forze principali di sviluppo e distinzione.

L’azienda è presente in tutte le manifestazioni enologiche di carattere internazionale, non trascurando quelle locali. I Goretti sono infatti localmente tra i promotori della manifestazione “Cantine Aperte”, all’inizio visitata da poche decine di addetti ai lavori, oggi una grande festa del vino (internazionale).

Attualmente l’azienda esporta principalmente in molti stati europei, in USA, in Giappone, in Corea ed in Cina. Altri mercati sono al momento considerati, ma non ancora una delle attuali destinazioni d’esportazione. Il mercato locale resta però sempre strategico dato che la Cantina è fornita di un ampio negozio dedicato alla vendita diretta per l’approvvigionamento di tutta la clientela, data la nostra vicinanza  alla città di Perugia e la strategica posizione.

I progetti per il futuro sono la continua sfida per il raggiungimento di qualità sempre maggiore, conquista di nuovi mercati, sperimentazione di nuove tecnologie per la vinificazione (come si sta facendo attualmente con la criomacerazione, volta a migliorare l’aromaticità del vino). Sempre in primo piano la tipicizzazione del prodotto e la caratterizzazione del territorio anche come strumento di difesa dalla concorrenza estera (es: Chardonnay umbro che ha ottenuto la DOC) visto che quest’ultima comincia a farsi pericolosa (vini cileni, australiani e sudafricani sono ormai qualitativamente validi). Quella per il vino, infatti, più che un’attività, è una vera passione di famiglia, tramandata di anno in anno e oggi arrivata alla quarta generazione.

I nostri vini sono:

BEST SELECTION, PREMIUM:

  • Sagrantino di Montefalco D.O.C.G,  (il grande Rosso di Montefalco) 100% Sagrantino
  • L’Arringatore D.O.C, (Rosso Colli Perugini) Sangiovese 60% , Merlot 30%, Ciliegiolo 10%
  • Montefalco Rosso D.O.C, 60% Sangiovese, Merlot 20%, Sagrantino 20%
  • Il Moggio I.G.T,  (Bianco Colli Perugini) Grechetto barrique 100%

GRAN SELECTION

  • Grechetto D.O.C, (Bianco Colli Perugini) Grechetto 100%
  • Chardonnay D.O.C, (Bianco Colli Perugini) Chardonnay  100%
  • Pinot Grigio I.G.T. Umbria Pinot Grigio 100% (Bianco Colli Perugini)

BASIC SELECTION  (ottimo rapporto qualità prezzo)

  • Fontanella Bianco I.G.T, (Vino Bianco) Trebbiano Toscano 55%, Grechetto 45%
  • Fontanella Rosato I.G.T., (Vino Rosato) Sangiovese 50%, Merlot 50%
  • Fontanella Rosso I.G.T.,  (Vino rosso) Sangiovese 50%, Merlot 50%

SPECIAL SELECTION

  • Chardonnay Prosecco (spumante)
  • Vin Santo – Il Sanctus
  • Grappa di Sagrantino
  • Grappa di Grechetto
  • L’Arringatore Grappa Riserva (invecchiata in barriques)
  • Brandy – 20 anni d’invecchiamento

Sorta a Montefalco, alla fine degli anni 90, la moderna Cantina Goretti chiamata “Fattoria Le Mura Saracene” è situata tra dolci colline da sempre vocate alla viticoltura.

Esempio di come tradizione e innovazione possano convivere nel rispetto della natura e nell’amore per la terra in una moderna e tecnologica cantina dedicata completamente alla produzione di soli vini rossi.         Il 100% uve sagrantino, con il DOCG Sagrantino di Montefalco e il DOC Montefalco Rosso.  Il profondo legame con il territorio, modellato da sempre dalla sapienza e dalla laboriosità contadina, oltre alla tutela dell’ambiente e dei paesaggi, supportato da una grande e forte tecnologia in cantina (doppio banco cernita per la selezione delle uve, controllo temperatura/umidità per tutto il processo).  La riscoperta del vitigno autoctono e tradizionale, quale il Sagrantino, è stato il raggiungimento di un sogno che si è andato ad aggiungere al tipico vino bianco, il Grechetto, sapientemente vinificato nell’altra cantina di famiglia da decenni.

Premi e Riconoscimenti:

Negli anni tanti sono i premi e i riconoscimenti che le cantine del Gruppo Goretti hanno ricevuto, ne elenchiamo solo alcuni per referenza, ma invitiamo a richiedere ulteriori dettagli a riguardo. L’Arringatore, il vino più conosciuto della Cantina Goretti, si aggiudica tutti gli anni riconoscimenti enologici importanti, come il Diploma di Gran Menzione, attribuito da una commissione di esperti internazionali che in occasione del Vinitaly, a Verona, consegnano il premio.  Altro importante premio che il nostro rosso di corpo si attribuisce di consuetudine è la Gran Medaglia d’Oro al prestigioso e autorevole Concours Mondial de Bruxelles, oltre che riconoscimenti internazionali del calibro di Wine Enthusiast e Decanter Magazine. Anche il vino Il Moggio, ottenuto dallo storico vitigno autoctono del Grechetto, in vendemmia tardiva e vinificato in barriques, ha dato grandi soddisfazioni negli anni, un esempio tra tutti quello  della Medaglia d’Oro al XXIV Banco d’Assaggio dei Vini d’Italia, oltre che confermando anche lui il riconoscimento ricevuto dal Decanter Magazine e Wine Enthusiast.

Altri importanti riconoscimenti attribuiti ai vini Goretti negli anni sono stati: 90 punti Wine Spectator per il Sagrantino di Montefalco, 92 Wine Enthusiast per l’Arringatore, diverse medaglie del Decanter Magazine,  Douja d’Or al Concorso Nazionale dei Vini DOC e DOCG di Asti, il Bollino dell’Enohobby, il “Golddiplom” vinto diverse volte all’Internationale Wein-Prämierung di Zurigo, i premi Città di Pramaggiore e Medaglia di Gran Merito vinti alla Mostra Campionaria Nazionale dei Vini di Pramaggiore, il premio Médaille d’Argent vinto al Concours Mondial di Bruxelles vinto per diversi anni consecutivi, prima di arrivare al traguardo con La Grande Médaille d’Or e la Médaille de Bronze al Concorso Challenge International du Vin  di Bourg, in Francia.

I vini Goretti sono inoltre annoverati in molte riviste di settore, come: il Gambero Rosso, l’Almanacco del Bere Bene, edito da Gambero Rosso Editore, Slow Wine e Vini di Veronelli, Duemilavini, Alles über Wein, i Migliori vini Italiani di Luca Maroni e molte altre.